Mastino Napoletano: storia, caratteristiche e cuccioli

Mastino Napoletano

È uno dei cani più famosi e discussi: stiamo parlando del Mastino Napoletano. Proviamo a capirne di più su questa razza molto particolare!

Storia del Mastino Napoletano

L’animo battagliero combattivo del Mastino Napoletano è da far risalire a secoli fa, direttamente all’epoca di Alessandro Magno. Sì, perché insieme ai molossi scesero dal Tibet proprio per aiutare uno dei personaggi storici più famosi al mondo.

Per esaltare il loro animo guerriero, però, non c’è bisogno di andare così lontano: anche i Borboni, ad esempio, li utilizzarono nelle loro battaglie e c’è perfino chi sostiene che anche durante il brigantaggio ebbero un ruolo non certo secondario.

Durante la Seconda Guerra Mondiale, come tante razze canine, rischiarono di estinguersi ma, fortunatamente, il rischio è rimasto soltanto tale.

Caratteristiche Fisiche

Pesante, alto, grosso. Appunto, da combattimento. Se allenato, il Mastino Napoletano può raggiungere tranquillamente i 75 chili e superare i 70 centimetri di altezza. Ha una testa molto grande e delle rughe vistose che, però, non devono ingannare: possiede una forza strabiliante. Le labbra sono a V e le mandibole molto forti. Se ti morde, son dolori.

Il pelo generalmente o è grigio o è scuro, gli occhi sono infossati e presenta una macchia bianca quasi al centro del suo corpo.

Carattere

Beh, se sei arrivato fin qui nella lettura, puoi tranquillamente immaginare dalle descrizioni che tipo di animale è. Attenzione, però: se non viene disturbato, è un cane molto pacifico che non dà fastidio a nessuno. Ma, se si arrabbia, scatena una forza e una potenza che non ti immagini possa avere.

Lo sguardo stanco non deve ingannare: di indole il Mastino Napoletano vuole comandare e quindi è importante il ruolo del padrone. Deve essere autorevole e autoritario, altrimenti rischia che il cane possa fare quello che vuole e non ascoltare più gli ordini.

Salute

Un’aspettativa di vita di circa 10 anni rende il Mastino Napoletano un cane molto longevo, rispetto a tanti altri che, purtroppo, mediamente possono andare via prima. Tende molto a sbavare e, questo, potrebbe costituire anche un problema di igiene visto che sei costretto a lavare abbastanza frequentemente gli spazi in cui lui opera. Durante gli anni, le prime parti del corpo che potrebbero cedere il passo all’età sono le articolazioni e le ossa, tanto è vero che può soffrire di displasia dell’anca o di problemi anche digestivi.

Come si comporta con i bambini

Il Mastino Napoletano è un cane dalla doppia faccia. No, non nel senso che è pronto a tradire per andare da un altro bambino che ‘offre’ di più. Semplicemente, se da un lato non va molto d’accordo con gli estranei, dall’altro, se gli dimostri che non vuoi fare del male ma, anzi, vuoi trascorrere del tempo con lui, ha un forte senso di protezione verso gli indifesi. Categoria a cui appartengono, spesso, proprio i bambini.

Se, però, questi ultimi tendono a comportarsi male con il cane e, anzi, tendono a sfotterlo o comunque a sfidarlo, il Mastino Napoletano non riduce certo la sua indole.

Alimentazione

Se vuoi allevare come si deve un Mastino Napoletano devi avere delle buone disponibilità economiche. Il motivo? Pensa soltanto che ha bisogno di oltre 500 grammi di carne al giorno che non puoi sostituire con nulla.

È una razza che è molto soggetta al dilatamento dello stomaco: una malattia che può portare anche alla morte che puoi evitare proprio dandogli un’alimentazione corretta.

Oltre alla carne, puoi dargli anche tutto ciò che concerne le proteine facendolo mangiare più volte al giorno, non per forza due. Se ad esempio vuoi fargli mangiare 800 grammi di carne al giorno, puoi preparargli 4 pasti da 200 grammi cadauno.

Come allevarlo

Non è semplice allevare un Mastino Napoletano. Questo perché, come abbiamo detto anche prima, è un cane che vuole essere lasciato libero e, se non hai la giusta autorevolezza, rischia di andare per conto suo.

Per questo motivo, devi abbinare il bastone e la carota, provando a fargli capire quando è il momento di rispettare le regole stando al suo posto e quando, invece, può correre tranquillamente svolazzando sul prato.

È molto complicato tenerlo in casa sia per le dimensioni, sia perché sbava sempre e sia perché ama correre in mezzo alla strada. Stando troppo tempo al chiuso rischia di innervosirsi.

Rapporto con gli altri cani

Il rapporto con gli altri cani è un po’ quello che ha con i bambini o con gli estranei adulti. Se nessuno prova a sfidarlo, lui resta mansueto e, anzi, si diverte anche a giocare. Se però viene sfidato, è davvero difficile mantenerlo.

In generale, però, è molto diffidente con gli estranei e gli altri cani, prima di avere la sua fiducia, dovranno lavorare molto!

Mastino Napoletano Cuccioli

I cuccioli di Mastino Napoletano di solito sono più dinamici ma, nonostante siano piccoli, non amano giocare molto, almeno se si tratta sempre dello stesso gioco, visto che si annoiano presto.

I cuccioli, se non ricevono l’educazione giusta dal loro padrone, rischiano di fare molti danno poiché non hanno assunto la percezione dell’altro. Infatti, spesso, sono anche molto testardi e capricciosi. Quelli che non sono stati addestrati, inoltre, difficilmente da cuccioli danno subito confidenza poiché in questa età il sospetto verso l’altro è perfino maggiore rispetto a quello di quando è adulto.

Per questo motivo, se vuoi avere dei cuccioli di Mastino Napoletano dovrai armarti di pazienza per fargli capire alcune regole di convivenza civile sia con e tra gli uomini che con e tra gli altri cani. Un consiglio che ti diamo è quello di viaggiare e fare in modo da far vedere loro più posti, cani e persone diverse così che possa, se non abbattere, almeno diminuire il loro senso di sospetto verso l’altro.

Mastino Napoletano  Prezzo    

Il range di prezzo del Mastino Napoletano è molto ampio. Può partire da 500€ ma arrivare tranquillamente anche a 1000€ ma, come per tutti i cani, dipende da tanti fattori, come lo stato di salute, l’età e se è maschio o femmina. 


Giulia

Ciao! Sono Giulia, appassionata di tutto quello che riguarda la natura. Ho una passione smisurata per i cani, ne ho ben 4 a casa. La parola d'ordine è solamente una: Coccole!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Questo sito è creato da appassionati di cani e non da esperti del settore. Ogni informazione contenuta in esso è puramente indicativa, per qualsiasi problema o dubbio, consultare uno specialista.